DIY desk

One of the great aspects of moving into a brand new apartment is having the freedom to making it a home and go bizarre with ideas and, when creative enough, Do It Yourself projects.

Some of you already know that when it comes to interior design I am a sucker for the clash between modern, minimal furniture mixed with unique vintage pieces – remember my new/vintage drawer?
Which is why I had to put one of the many Pinterest-inspired ideas into practice: meet my new DIY desk!

The concept is very simple:

- Find a seriously cool vintage suitcase (online, at second hand stores or at flea markets) that has a rather thin but strong structure – mine comes from WW1 and is made of iron and wood – give it a good clean or a revamp if it needs a little extra TLC;

- Fix it with industrial table legs – I bought mine at Ikea at a ridiculously cheap price;

- Add a cool chair or, in my case, a cube (from Koziol).

Voila’! :)

I am still in the process of decorating my office corner a little bit but get ready to see lots of fashion moodboards around it – I am still using this post to get inspired.

Have you ever gotten into DIY projects for your home? I would love to hear your experiences.

Have a lovely week-end, mine is going to be beyond exciting – stay tuned for a fab fashion post from Berlin Fashion Week!

xxx Greta

-

Uno degli aspetti piu’ esaltanti nel traslocare in un appartamento completamente nuovo e’ avere la liberta’ di renderlo la tua casa e sbizzarrirti di idee e, se si e’ anche un po’ creativi, con progetti DIY (do it yourself).

Alcuni di voi gia’ sanno che per quanto riguarda l’arredamento sono una super fan del mix tra mobili moderni e minimal insieme a pezzi unici vintage – vi ricordate la mia nuova cassettiera vintage? Cio’ spiega il motivo per cui ho finalmente messo in pratica una delle migliaia di idee che ho trovato su Pinterest: vi presento la mia nuova scrivania!

Il concetto e’ molto semplice:

- Trovate una valigia vintage (online, in un negozio di seconda mano o al mercatino delle pulci) con una struttura abbastanza sottile ma solida – la mia arriva dalla prima guerra mondiale ed e’ fatta di ferro e legno – datele una bella pulita e, se necessario, un ritocchino;

- Fissatela a delle gambe da tavolo in stile industriale – ho preso le mie all’Ikea ad un prezzo stracciato;

- Aggiungete una sedia fica o, nel mio caso, un cubo (di Koziol).

Voila’! :)

Sono ancora in fase decorativa nel mio angolo ufficio ma presto vedrete un sacco di moodboard di moda – sto ancora utilizzando questo post per ispirarmi.

Vi siete mai imbattuti in progetti DIY per la casa? Condividete le vostre esperienze!

Vi auguro un buon fine settimana, il mio sara’ gradissimo – tornate a trovarmi per un post a base di Berlin Fashion Week!

xxx Greta

Greta’s drawer indeed

May I introduce you to my new interior best friends?

Meet Greta’s new drawer and its companion, Mr. Old School Radio. They were in between the very first items to enter my new home in Oldenburg, northern Germany, a couple of weeks ago. They were so cold and lonely on that breezy Sunday afternoon in early November at the flea market, so I have rescued them. I almost feel like a hero.

Don’t they both just look heavenly?

They might not be sleeping in the same room – Miss Drawer might welcome our guest in the front door hallway, while Mr. Radio will most likely swing it in the living room. But they don’t mind, as long as they can stay together under the same roof. :-)

Can’t wait to get them acquainted with Mrs. Sleek Kitchen and Mr. Minimal Couch – after all opposites do attract.

Stay tuned for more interior frenzy from my new home.

Have a lovely week-end!

x Greta

-

Posso presentarvi i miei due nuovi migliori amici?

Vi presento la nuova cassettiera di Greta (aka Miss Drawer) e il suo compagno Mr. Old School Radio. Sono stati fra i primi ad entrare nel mio nuovo appartamento ad Oldenburg, a nord della Germania, qualche settimana fa. Avevano cosi´ tanto freddo e si sentivano tanto soli in quella fredda Domenica di Novembre alla fiera delle pulci, ho dovuto salvarli e portarli a casa. Mi sento quasi un’eroina.

Non li adorate anche voi?

Probabilmente non dormiranno nella stessa stanza – Miss Drawer potrebbe dare il benvenuto ai nostri ospiti in corridoio mentre Mr. Radio ci donera´ del buon sano jazz in salotto. Ma a loro non importa, basta che stanno sotto lo stesso tetto :-)

Non vedo l’ora di farli conoscere alla Sig.ra Cucina Moderna e al Sig. Divano Minimal – alla fine gli opposti si attraggono.

Tornate a trovarmi presto per scoprire come va a finire.

Vi auguro uno splendido week-end!

x Greta

Interiors: let’s get inspired!

Decorating your own apartment is great fun but it can be exhausting and frustrating at times – who knew there’d be so much work involved?? Being a decor-virgin myself until a couple of weeks ago I thought that all I had to do was simply shop, a LOT: furniture, paint, homeware, electronics and all that jazz according to my mood and taste. I was wrong. Being able to (finally) decorate an entire apartment from scratch for the very first time lead to define my style (ooops, sorry darling, OUR style – you live here too! :-P)  – something I never really had to bother until now.

In order to make the decorating process rather smooth, I have devoted myself to Pinterest – as with pretty much anything else in my life when it comes to getting inspired – and created a moodboard. I have started collecting inspiring pictures from the world wide web a couple of months ago while flat hunting, with the intention of simply saving what I like. Above you see what I believe is a selection of my favorite pictures. I am not sure whether they can be defined into one particular style or not but, although we are in the midst of getting just the basics into our apartment, I am getting around a couple of must-haves – next to finally realise my dream of having my very own walk-in closet. But you’ll have to wait a while for that, hihi!

What I do know already is that I do not want my (ooops, I did it again – our!!) apartment to look like an IKEA catalogue. No offense to the Sweeds, I love their stuff but I need to feel homely with my personal touch, meaning:

- MIX IT UP: don’t ask me why. I LOVE seeing über sleek, modern, minimal furniture mixed up with old, scruffy vintage pieces. Or completely different kinds of chairs for the dining table.

High-end design + flea markets = long-lasting furniture relationship.

- SEEING GHOSTS: speaking of high-end designs, I am beyond obsessed with Philippe Starck‘s Louis Ghost Chairs. My favorites are the transparent white and glossy black. Would totally fit in the dining area, office corner and walk-in closet. At 400€ a piece I better stop doing groceries for the next couple of years.

King Louis XIV meets 50 shades of transparency.

- DOWN LOW: being flabbergasted by the picture below, we have decided to DIY our bed frame – just like that. Don’t doubt the comfort, it is the best bed I have ever slept in. Pictures and tutorial coming very soon.

minimal design + comfort + crazy idea = awesome DIY project.

- SHOW ME WHAT U GOT: why not putting my favorite fashion items – shoes, books, accessories, etc. on display instead of hiding them in the closet?! I adore what the lovely Dutch fashion blogger Moderosa did in her apartment:

IKEA meets Carrie Bradshaw.

Have you decorated your apartment? Share your tips by leaving a comment below.

Are you also busy decorating or are planning to do so? Follow me on Pinterest and get inspired!

xxx Greta

[Needless to say, all images via Pinterest.com]

-

Arredare il proprio appartamento è veramente divertente ma allo stesso tempo può diventare stressante e frustrante – chi avrebbe mai pensato ci fosse cosi tanto lavoro dietro?? Essendo vergine nel campo dell’arredamento fino ad un paio di settimane fa, credevo che tutto ciò significasse semplicemente fare TANTO shopping per la casa: mobili, vernici varie, utensili, elettrodomestici e cosi via – in base all’umore del giorno e ai miei gusti. Sbagliavo di grosso. Poter (finalmente) arredare/decorare un intero appartamento da zero per la prima volta significa definire il mio stile in merito (ops, scusa tesoro, il NOSTRO stile – vivi anche tu qui! :-P) – di cui non me ne sono mai preoccupata fino ad ora.

Per rendere il tutto molto più semplice e senza andare in panico, mi sono rivolta a Pinterestcome per qualsiasi altro aspetto della mia vita che coinvolga cercare ispirazione – e ho creato cosi un moodboard. Ho iniziato a collezionare foto d’ispirazione digitalmente un paio di mesi fa mentre eravamo alla ricerca di una casa, con l’intento di salvare semplicemente ciò che mi piacesse. Qui sopra vedete una selezione delle mie immagini preferite. Non sono del tutto sicura si possano definire in uno stile particolare o meno ma, anche se siamo ancora in fase “per il momento solo mobili necessari”, sto iniziando a capire quali must vorrei tanto avere – progetto/sogno della cabina armadio a parte, ovviamente. Temo dobbiate pazientare ancora un po’ per vederla, hihi!

Ciò di cui sono sicura sta nel non volere il mio (ops, l’ho fatto di nuovo – nostro!!) appartamento arredato proprio come il catalogo dell’IKEA. Senza offesa agli svedesi, amo i loro mobili ma ho bisogno di sentirmi “a casa” con quel tocco personale, il che significa:

- MISCHIARE: non chiedetemi il perché. AMO combinare mobili super moderni, minimal con pezzi di vecchio stampo e vintage (anche un po’ rovinati per rendere ancora di più l’idea del “vissuto”). Oppure avere diversi tipi di sedie nel soggiorno.

Design di lusso + mercatini delle pulci = un rapporto arredato a lunga durata.

- PAROLA D’ORDINE: GHOST. Sono ossessionata dalla sedia Louis Ghost di Philippe Starck. Le vorrei bianche trasparenti o nere lucide – starebbero da Dio in soggiorno, nell’angolo ufficio e nella cabina armadio. Considerando che costano qualcosa come €400 a sedia, meglio che cominci a non mangiare per i prossimi due o tre anni.

Re Louis XIV incontra 50 sfumature di trasparenze.

- GIU‘ DI BRUTTO: essendoci innamorati della foto che vedete qui sopra, abbiamo deciso di costruire la struttura del nostro letto – proprio cosi. Non abbiate dubbi, e il letto più comodo in cui io abbia mai dormito. Le foto arriveranno a breve, promesso.

Design minimal + comodità + pazza idea = progetto fai-da-te fantastico.

- ALLO SCOPERTO: perché non mostrare i miei capi preferiti – scarpe, libri di moda, accessori, etc. in casa al posto di nasconderli nell’armadio?! Adoro l’idea della mia fashion blogger olandese preferita, Moderosa.

IKEA incontra Carrie Bradshaw.

E voi, avete mai arredato casa vostra? Condividete le vostre idee lasciando un commento qui sotto.

Siete anche voi nel bel mezzo di un trasloco o avete intenzione di riarredare casa? Seguitemi su Pinterest e lasciatevi ispirare!

Xxx Greta

[Ovviamente tutte le immagini provengono da Pinterest.com]

Grecian findings

Ah, summer holidays. Although Christmas is my favorite holiday, I must admit that when my only concerns are what to eat, when to nap, how many pages of Fifty Shades of Grey I am going to read and remember to put sunscreen on, let’s face it: it is pretty awesome and uber relaxing. Last week I went to the Greek island of Crete for the first time for a quick getaway and loved every single bit of it.

Even in my holiday-zen-mood, I did not forget to shop – did you have any doubts? C’mon!

Besides overloading my luggage with amazing spices from local markets, I’ve been hunting for the smallest and cutest jewelry shops/boutiques and in the pictures above you see what I brought home with me:

- a round-shaped silver ring with the complete ancient Greek alphabet – love the shape and it has just the right amount of boho-vibe to it

- a leather and glass charm bracelet with lots of tiny “evil eyes”, to keep those away from me

- a silver charm bracelet with two evil eyes.

I must admit I am not superstitious at all but I just loved these bracelets and I had to bring out the inner souvenir-touristy soul in me :-)

Just to give you an impression of my vacation, below is a tiny selection of images we shot in Crete – not too shabby, is it?

xxx Greta

-

Ah, le vacanze estive. Anche se preferisco il Natale, devo ammettere che quando le uniche preoccupazioni sono cosa mangiare, quando fare la pennichella, quante pagine di Cinquanta Sfumature di Grigio leggere e ricordarsi di mettere la protezione solare, diciamocelo: è una figata e super rilassante. La settimana scorsa sono stata sull’isola greca di Creta per la prima volta per un giretto veloce e ho adorato ogni singolo aspetto di questa vacanza.

Anche in stato di coma/zen da vacanziera, non mi sono scordata di fare shopping – avevate dei dubbi? Dai su!?

Oltre a riempire il la mia valigia con spezie deliziose – prese nei mercatini locali – mi sono data alla caccia di piccoli negozi e boutiques di gioielleria/bigiotteria, e nelle foto qui sopra potete vedere ciò che ho portato a casa con me:

- un anello in argento a forma tonda con l’intero alfabeto antico greco – adoro la forma e il tocco boho/hippy che donerà ai miei outfit

- un bracciale portafortuna in pelle e vetro con tanti piccoli “occhi cattivi”, per scacciarli via da me

- un bracciale portafortuna in argento con due occhi cattivi.

Premetto di non essere affatto superstiziosa, semplicemente adoravo questi braccialetti e quindi ho dovuto tirar fuori l’animo turistico in me :-)

Giusto per darvi un’impressione della mia vacanza, qui sotto trovate una piccola selezione di immagini scattate durante il nostro viaggio a Creta – niente male, che ne dite?

xxx Greta

[Sunglasses: Ray Ban Wayfarers/ Tote: Marc by Marc Jacobs/ clothing: all Zara]

[Shirt & shorts: H&M]

Photo Diary: Instagram

A fashion update from my Instagram account (@gretasdrawer – are you following already?). Here’s what I’ve been up to in the last couple of weeks – from top left:

1. Outfit of the day, part 1: stars top + pleated skirt – all Zara/ glasses – Versace

2. Outfit of the day, part 2: pleated skirt + studded loafers – all Zara

3. Hot pink nails

4. My very first bargain @ summer sale: asymmetric floral skirt – Zara (also seen here)

5. Butterfly obsession: close-up of my printed butterfly dress – Promod

6. Me & my man @ our friends’ wedding last week-end, outfit 1 (also seen here)

7. Me & my man @ our friends’ vintage wedding, as best man & bridesmaid (also seen here)

8. Outfit 2 @ vintage wedding as bridesmaid (also seen here): dress – Dahlia via ASOS/ necklace + heels – Zara/ bag: Mango

9. Outfit of the day: military meets gladiator

10. My very first Clinique products: anti-blemish moisturizer & eyes roll-on – I already can’t live without them!

11. Outfit of the day: keeping it minimal

12. Pink lips + ombre waves: hello, summer! lipstick – Sephora G04

Which one is your favorite pic?

xxx Greta

-

Un breve aggiornamento, tutto a base di moda, dal mio account Instagram (@ gretasdrawer per chi non mi stesse ancora seguendo). Eccovi le foto di queste ultime settimane – dall’alto a sinistra:

1. Outfit del giorno,1a parte: maglia stellata + gonna a pieghe – tutto Zara/ occhiali – Versace

2. Outfit del giorno, 2a parte: gonna a pieghe + pantofole borchiate – tutto Zara

3. Unghie super rosa

4. Il mio primo affare di questi saldi estivi: gonna a fiori asimmetrica – Zara (vista anche qui)

5. La mia ossessione per le farfalle continua: dettaglio del mio vestito farfalloso – Promod

6. Io e il mio uomo al matrimonio dei nostri amici lo scorso week-end, outfit 1 (visto anche qui)

7. Io e il mio uomo al matrimonio dei nostri amici, come testimone e damigella (visto anche qui)

8. Outfit 2 al matrimonio vintage di amici (visto anche qui): abito – Dahlia via ASOS/ collana + tacchi – Zara/ borsa: Mango

9. Outfit del giorno: militare + gladiatore

10. I miei primi prodotti Clinique: anti-blemish moisturizer & eyes roll-on – non riesco già a farne a meno!

11. Outfit del giorno: mood minimal

12. Labbra rosa + capelli shatush: buongiorno, estate! rossetto – Sephora G04

Qual è la vostra foto preferita?

xxx Greta

A very vintage wedding: my outfits

[Dress: Dahlia via ASOS/ Heels & Necklace: Zara/ Bag: Mango/ Watch: Casio/ Bracelet: Vintage]

While impatiently waiting to receive the official photos, here is a little preview of the outfits I wore on my dear friends’ Vintage Circus themed wedding, in Northern Germany, last week-end. It was the best wedding I have ever been to and we all had such a blast! You’ll have to wait a couple more days to see the pics of the event but I am telling you it is so worth it…

Being one of the bridesmaids I had to look rather impeccable and I believe the outcome wasn’t  that bad at all. The bride was so cool to let me pick the entire outfit (including the choice of colors to mix & match), the only rules were: no evening gowns, vintage & color, color, color! I picked yellow – one of the most covetable colors this season – with red accessories. The dress is so comfortable with an amazing fit – I could hit that bbq buffet totally confident, knowing that my dress wouldn’t pop :D
The shoes were a superb investment – thanks to the high platform and chunky heel I could run around doing all my bridesmaid duties the whole day – and I can’t wait to wear them again on breezy summer night outs.

[Dress: H&M (old)/ Blazer & Heels: Zara/ Sunburst Cocktail Ring: House of Harlow 1960]

A couple of days before the big event the bride & groom had a more laidback yet lovely ceremony at the city hall. This time I opted for a rather simple outfit – the weather wasn’t very friendly that day – you can never go wrong with the dress + black blazer & pumps combo, don’t we all know that, ladies? ;-)

My man looked pretty damn fine in his Zara suit, didn’t he?!

What are your thoughts on my outfits?

xxx Greta

-

Mentre aspetto impazientemente le foto ufficiali, eccovi un’anteprima degli outfit che ho indossato al matrimonio dei miei cari amici – il tema: circo vintage – al nord della Germania, lo scorso week-end. È stato il matrimonio più bello in assoluto e ci siamo divertiti un sacco! Dovrete attendere ancora qualche giorno per vedere tutte le foto dell’evento ma, credetemi, ne vale la pena…

Essendo stata una delle damigelle, il mio look non poteva che essere impeccabile – credo che il risultato non sia poi stato così male. La sposa è stata così easy da lasciarmi scegliere l’intero outfit (perfino i colori da combinare) con queste uniche regole: niente abito lungo da sera, tanto vintage e colore, colore, colore! Ho scelto il giallo – uno dei colori più cool della stagione – con accessori rossi. Il vestito è dannatamente comodo – ho potuto abbuffarmi al buffet con tutta nonchalance, senza paura di esplodere :-D

Le scarpe sono state un super investimento, grazie al plateau altino e tacco largo sono riuscita a correre qua e là (doveri di damigella!) tutto il giorno senza problemi – già non vedo l’ora di indossarle di nuovo nelle fresche notti d’estate.

Un paio di giorni prima del matrimonio, la sposa e lo sposo hanno organizzato una cerimonia – più tranquilla ma davvero carina – in comune. Per l’occasione ho optato per un outfit molto più semplice, dato che il meteo non è stato così gentile con noi: non ci si può mai sbagliare con la combinazione vestitino + giacca e tacchi neri, giusto ragazze? ;-)

Non era divino il mio uomo in completo di Zara?!

Cosa ne pensate dei miei outifit?

xxxGreta

Happy Feet on Instagram

For those who wondered – no worries, I’m still alive! Between bachelorette parties (not mine!), friends getting married and lots of work my beloved MacBook crashed which meant that my blog went to freeze-mode but here I am, ready to hit the reboot button again :)

I believe we’ll all established by now that I am uber-obsessed with Instagram (see here & here), so how could I not show you my latest pics?! And for the record: I am not a foot-fetish, I just happen to love showing you my happy feet. Oh and I went to see Death Cab for Cutie live last Monday, they are simply awesome, such an amazing gig!

Feel free to cast your vote on your favorite pic in this post by leaving a comment – always beyond appreciated.

Follow me on Instagram @gretasdrawer.

xxx Greta

-

Per chi se lo fosse chiesto – non preoccupatevi, sono ancora viva! Tra addii al nubilato (non il mio!), matrimoni di amici e un sacco di lavoro, il mio amato MacBook mi ha abbandonata per un po’ – il che mi ha costretta a mettere il mio blog in stand-by ma rieccomi qui, pronta al restart :)

Credo abbiate tutti/e capito che sono super ossessionata da Instagram (guardate qui & qui), quindi come potrei non mostrarvi le mie ultime foto pubblicate?! Per la cronaca: non ho un fetish per i piedi, semplicemente amo mostrarvi i miei piedini in allegria. Ah sono anche andata a vedere i Death Cab for Cutie live lo scorso Lunedì, sono troppo ganzi, e che concerto!

Vi invito a votare la vostra foto preferita di questo post, lasciando un commento – che è sempre più che aprezzato.

Seguitemi su Instagram @gretasdrawer

xxx Greta

My Instagrammed week

My love for photos taken with Instagram grows every day – remember how excited I was on my previous post here? What you see above is a selection of random pics I took this week.

From top left:

1. Nerd Versace glasses + Mango neon striped knit-dress

2. Oysho Paisley pj pants

3. New in: Mango color-block maxidress

4. One of the yummiest tiramisu I’ve ever had, courtesy of Bastianello

5. Nails of the week (Kiko) + vintage gold bracelet, as seen here

6. Zara polka-dot silk sweater + H&M chocker necklace (both AW11)

7. Casio mini digital watch + Cruciani butterfly bracelet, as seen here

8. Safari mood with Zara blazer (SS11)

9. My new favorite Zara silk shirt with studs + owls

Follow me on Instagram @gretasdrawer.

Have a lovely week-end!

xxx Greta

-

Il mio amore per le foto scattate con Instagram cresce di giorno in giorno – ricordate la mia gioia nel mio post precedente qui? Quello che vedete sopra è una selezione delle mie foto di questa settimana.

Dalla prima in alto a sinistra:

1. Occhiali Nerd di Versace + maglione/vestito a righe neon di Mango

2. Pantaloni del pigiama di Oysho

3. Appena acquistato: maxi vestito di Mango

4. Uno dei tiramisu piu’ buoni che io abbia mai mangiato, grazie a Bastianello

5. Unghie della settimana (Kiko) + bracciale vintage d’oro, come visto qui

6. Camicia di seta a pois di Zara + Collana a girocollo di H&M (entrambe AI11)

7. Orologio digitale mini di Casio + bracciale con farfalle di Cruciani, come visto qui

8. Giacca stile safari di Zara (PE11)

9. La mia nuova camicia preferita di seta con borchie e gufi di Zara

Seguitemi su Instagram @gretasdrawer.

Buon week-end!

xxx Greta

This just in: vintage jewelry

Ever since attending my very first fair here I’ve started getting puppy eyes by all things vintage – let’s face it, who wouldn’t? No wonder I almost fainted when a few days ago I received some of my great grandma’s jewelry. I adore this gold bracelet. Rumor has it it belongs to the late ’40s – vintage nerds help me out! I first thought it might be a bit too much “bling” for me, but on a second thought it turned out to be rather versatile – whether I keep it minimalistic with a not-so-mellow-yellow tee, or mix it up with my favorite watch of the day, the Casio Mini Digital Watch. I can already see rocking this baby on almost every outfit this summer.

The second gift is a gold four-leaf clover collier. While I love the intricate yet perfect details, this seems a tad to much for me. Although I am über thrilled about my vintage jewelry collection growing rather fast, I am afraid I’d look too much like a…well…grandma.

What do you think, would I manage to pull it off? Outfit tips are more than welcome! :-D

Have a lovely start of the week.

-

Da quando andai alla mia prima fiera qui, le pupille dei miei occhi si ingrandiscono a vista d’occhio in stile Gatto con gli Stivali di Shrek per tutte le cose vintage – diciamocela, chi non reagirebbe così? Non mi sorprende che io sia quasi svenuta qualche giorno fa quando mi sono stati regalati dei gioielli della mia bisnonna. Adoro questo bracciale d’oro. Gira voce che arrivi dagli anni ’40 – intenditori vintage aiutatemi! All’inizio ero dell’idea che fosse un po’ troppo per me, ma a prova contraria si è rivelato molto versatile – mantenendo un look minimal con una maglia gialla, o mischiandolo con il mio orologio preferito del momento, il Casio Mini Digital Watch. Già lo vedo con un sacco di outfit questa estate.

Il secondo regalo si tratta di un collier d’oro a tema quadrifoglio. Nonostante amo i suoi dettagli intricati ma comunque perfetti, questo gioiello sembra davvero troppo per me. Anche se sono super estasiata nel vedere la mia collezione di gioielli vintage crescere a vista d’occhio, temo che con questo sembrerei una..nonna.

Che ne dite, riuscirei ad abbinarlo? Consigli su possibili outfit sono stra-benvenuti! :-D

Vi auguro un buon inizio settimana.

xxx Greta

Instagram love

Indulging in some serious springy nail polish.

First try in action: totally made my day.

Liberty bracelet by Cruciani.

House of Harlow 1960 Sunburst Ring. My absolute favorite.

Vintage handbag @airaliworld

Bangs + waves + ombre hair + denim shirt (Mango) + pastel necklace (Zara)

Vintage find n.1 @Belgioioso

Vintage find n.2 @Belgioioso

So I bought an iPhone last week. Am I the only one who believes it actually changed my life? Literally.  The best and very first app I downloaded had to be Instagram – amazing how addictive a couple of old school looking frames and filters got me. It’s a very simple, yet adorable way to snap-shot whatever catches my eye and inspires me – fashion bloggers and photo lovers, you know what I am talking about ;-)

Above you see a few random shots of my first Instagrammed week.

If you’re also an Instagrammer, follow me @gretasdrawer.

Have a lovely start of the week!

-

Alla fine ho acquistato un iPhone settimana scorsa. Non sono l’unica a pensare che mi ha cambiato la vita, vero? Giuro. La prima e migliore app che ho scaricato non poteva non essere Instagram – incredibile quanto un paio di cornici e filtri old-school e mi diano dipendenza. È un modo molto semplice e adorabile di catturare tutto ciò che coglie la mia attenzione e che mi ispira – fashion blogger e amanti di fotografia, capitemi ;-)

Qui sopra vedete alcuni scatti della mia prima settimana Instagrammata.

Se anche voi siete degli Instagrammatori, seguitemi @gretasdrawer.

Vi auguro un buon inizio settimana!

xxx Greta